Autore: Claudio

Questa vecchia stazione quando fu costruita era un gioiello architettonico molto avveniristico. Attualmente resta li a ricordare un tempo che fu quando esisteva un casellante e le fermate erano in ogni stazione. Qui erano stati abbandonati dei convogli ferroviari, la popolazione con dei reclami ha fatto si che fossero spostati  in altro luogo attualmente sono […]

Leggi tutto

Questa vecchia distilleria nasce nel 1930 come F.I.D.A. ( Fabbrica Italiana Derivati Actilene) produce carburanti per l’Aviazione Militare. Durante la guerra lo stabilimento fu bombardato. Nel dopo guerra fu riaperto e convertito nella produzione di Alcool Etilico. Dal 1948 al 1968 si aggiunge la produzione del ghiaccio secco, del lievito secco e l’impianto di fermentazione […]

Leggi tutto

Questa antica villa era abitata da un parroco. Negli anni quaranta fu costruita nelle vicinanze una chiesetta.  Nella villa oltre al parroco vi abitavano il personale che si occupava della manutenzione degli edifici circostanti. Improvvisamente il parroco ebbe uno sfratto probabilmente legato ad uno scandalo  tra il sacerdote e la ragazza che si occupava di […]

Leggi tutto

La costruzione di questo antico borgo risale circa all’inizio dell’anno 1000. Intorno al 1150 divenne di proprietà dei frati benedettini.  Nel 1751 la comunità aveva allora circa 140 abitanti ed era sprovvista di un consiglio comunale. Le scritture pubbliche venivano conservate “sotto chiave” nella casa del console al costo di 13 lire annue. L’esattore veniva […]

Leggi tutto

Qui potrete trovare tutte le puntate del mio podcast “La bottega dell’abbandono”, dedicato a quello che è il mondo della fotografia all’interno dei luoghi abbandonati. Nelle varie puntate, tratterò vari argomenti su come approcciarsi a questo mondo, alcuni consigli sulle attrezzature necessarie, piccoli accenni di post-produzione, una rubrica dal titolo “Emozioni, sensazioni e..” tutta da […]

Leggi tutto

Questa imponente Villa dal sapore quasi fiabesco fu costruita da un importante famiglia senatoria del luogo. Intorno al 1700 fu acquistata da un importante famiglia molto in vista all’epoca che promuoveva la coltivazione della canapa. Durante la dominazione francese fu acquistata da un uomo di origini polacche. Nel 1830 il suo proprietario cambiò nuovamente. Quant’anni […]

Leggi tutto
error: Alert:Il contenuto è protetto!!