Autore: Claudio

Per me è stata una scoperta inaspettata trovare questa bellissima Chiesa abbandonata così ben conservata all’interno di un ex ospedale.  Purtroppo con il passare del tempo sono venuto a sapere che la situazione non è più la stessa, ma vorrei condividere con voi la sua bellezza nel momento della mia esplorazione.  Se vuoi vedere le […]

Leggi tutto

Questa antica villa fu edificata intorno al 1700.La villa è un esempio di architettura neoclassica.L’edificio fu costruito da una nobile famiglia francese che svolgeva l’attività di mercanti. Questa residenza su costruita sulle colline a 274 metri sul mare, fu completata nel 1761.Nel 1886 la villa fu rilevata da un marchese che arricchì l’edificio con torrette […]

Leggi tutto

Un saluto a tutti i visitatori, sono Claudio Tamburini, un appassionato di fotografia e in special modo di fotografia nei luoghi abbandonati. Dal 13 Novembre del 2019 ho sentito l’esigenza di raccontare queste mie avventure e per questo ho creato il podcast “la Bottega dell’abbandono” dove racconto proprio le emozioni e sensazioni che ho provato […]

Leggi tutto

A causa dell’aumento dei malati di alienazione mentale intorno ai primi del 900 fu costruito questo ospedale psichiatrico. Nel novembre del 1929 fu inaugurato. L’edificio aveva la capacità di 320 posti letto e fu dedicato al re Vittorio Emanuele III. I pazienti ricoverati provenivano dai vari ospedali della provincia. Durante la prima guerra mondiale alcuni […]

Leggi tutto

Ti è mai capitato dopo aver scattato una fotografia, che il taglio della tua immagine  non sia esattamente come lo avresti voluto? Forse è arrivato il momento di studiare un pò di tecnica di composizione cosi da districarci meglio tra: Regole di terzi, Spirale aurea, capire cosa sono i contrappunti. Ascolta questa puntata e scoprirai […]

Leggi tutto

Questo ex cinema paesano ha un’architettura che risale all’età fascista.  Fu inaugurato nel 1932 In quel periodo il cinema era vissuto come evasione punto di ritrovo Il luogo non è mai stato ristrutturato ma l’arredamento richiama gli anni quaranta le poche poltroncine rimaste  sono in legno, il palco nasconde la botola per il suggeritore. Dal […]

Leggi tutto
error: Alert:Il contenuto è protetto!!