Categoria: Racconti fotografici

Clicca il tasto play per ascoltare la curiosità della settimana Parole dal dialetto Fiorentino CIULARE: Rubare. “Ho ciulato le gomme ai barre”, Ho rubato queste gomme al bar. COLTELLA: Coltello da cucina. Anche “Cuttella” e “Cortella”. CÒPPE: Coop, catena di supermercati, “Si va ai Coppe a fa’ la spesa”, Andiamo alla Coop a fare la […]

Leggi tutto

Clicca il tasto play per ascoltare la curiosità della settimana Parole dal dialetto Fiorentino CIANARE: Spettegolare.  CIGNAHA: 1) Colpo inferto con una cigna (cinghia, cintura). 2) Un forte colpo inferto o ricevuto. “Ha battu’o una cignata di per i’ ridere”, Ha battuto un colpo molto forte.  CONCIASSI: 1) Combinarsi. Usato per descrivere l’abbigliamento stravagante di […]

Leggi tutto

Clicca il tasto play per ascoltare la curiosità della settimana Antichi proverbi Fiorentini PE’ LE CALENDE GRE’HE: Rimandare a un tempo indefinitivamente lontano. Lo storico latino Svetonio riferisce che l’imperatore Augusto pronunciava sempre queste parole riferendosi a coloro che non pagavano i tributi dovuti. È noto infatti che i Greci non avevano le Calende nel […]

Leggi tutto

Clicca il tasto play per ascoltare la curiosità della settimana Parole dal dialetto Fiorentino ALLAMPANATO: Persona magrissima “L’è secco allampana’o”, È veramente molto secco. Anche “Ciucciato dalle streghe” e “Secco rifinito”.  BAHATO: Cariato (di dente) oppure Bacata (la mela). “T’hai i’ dente bahato”, Hai un dente cariato. “Codesta mela l’è bahata, mangiala te”, La mela […]

Leggi tutto

Clicca il tasto play per ascoltare la curiosità della settimana Antichi proverbi Fiorentini PÈRDE’ LA TRAMONTANA: Prima dell’invenzione della bussola, i naviganti chiamavano tramontana la stella polare. Quando essa non era visibile a causa del cielo nuvoloso, l’orientamento era impossibile. Forse è in relazione a ciò che il detto citato viene riferito a chi non […]

Leggi tutto
error: Alert:Il contenuto è protetto!!